Home / Ultimissime / Il Napoli si rialza e annichilisce il Liverpool

Il Napoli si rialza e annichilisce il Liverpool

Brutta battuta di arresto in campionato proprio contro i rivali della Juventus, anche se il Napoli aveva comunque mostrato di essere una squadra solida e matura, ci si è trovati subito ad affrontare i vice campioni d’Europa.

Contro il Liverpool andava compiuto un miracolo e miracolo è stato. Ancelotti, da bravo maestro e stratega, aveva posto le basi per una grande partita già stilando la formazione. Mario Rui come ala sinistra ha messo subito in difficoltà il Liverpool di Klopp. Quest’ultimo corre ai ripari solo dopo circa mezz’ora, ma il Napoli aveva già impaurito i reds.

Padrone assoluto del campo il Napoli, qualche piccola leggerezza poteva costar cara, ma un ottimo Ospina si è fatto notare per ottime scelte di tempo nelle uscite, pur non convincendo ancora con i piedi. Tutto il collettivo ha espresso un’ottima prestazione, ma una menzione particolare la meritano Insigne, anche per il goal decisivo, Koulibaly che comparirà spesso negli incubi di Salah nei prossimi giorni, Allan che è stato monumentale per tutta la partita, ha letteralmente asfissiato chiunque si azzardasse a tener palla per più di 1 metro.

Come dicevamo, le basi della vittoria si sono poste già prima del match. La vittoria è senza dubbio di chiara marca Carlo Ancelotti. Lettura della partita, soluzioni sempre diverse con quasi tutti gli elementi in rosa. Pur non dimenticando quanto di splendido abbia regalato Sarri, con Carlo Ancelotti si è raggiunto il giusto equilibrio, tanto invocato dal leader calmo.

Ora il Napoli è primo nel suo girone di Champions e, se continua così, ne vedremo delle belle.

 

About Salvatore Annona

Check Also

Napoli, tre schiaffi al Milan

Esordio al San Paolo per il Napoli targato Ancelotti. Ancelotti ritrova la sua squadra, il …

Lascia un commento